Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Consiglio principiante
#1
Salve a tutti. mi chiamo marco ed ho 22 anni. vivo in provincia di Bergamo.

Nonostante il diploma. non riesco a trovare un lavoro continuativo. mi vengono offerti sempre e solo contratti a tempo determinato di 3 mesi. poi basta x 3 mesi e poi di nuovo.. riassunto.

Nei mesi in cui non ho lavoro vado a lavorare in una ditta di rifiuti che tratta. metalli ferrosi e non ferrosi. rifiuti non pericolosi . legno .carta. plastica. ecc ecc

e in questa ditta smonto di tutto e di più. caldaie. carter. motori frigor ecc ecc.
per recuperare i metalli.

nel tempo in cui sono stato li ho imparato a riconoscere bene tutti i metalli. e quanto pagarli.

la mia domanda è siccome sto cercando di capire in tutti i modi come poter aprire da sooo senza molti soldi una dittadel genere... e ssinceramente mi pare impossibile a meno che venga tramandato dal padre questo lavoro.

vorrei chiedervi qualche consiglio a riguardo. da dove devo cominciare....?


grazie a tutti
Cita messaggio


#2
io comincerei cercando un socio, o un amico, con cui mettere assieme un piccolo capitale per prendere in affitto un piccolo capannone. Da li puoi cominciare a "smontare" e vendere per conto tuo. Certo i tempi non sono i migliori... ma prima o poi arriveranno tempi migliori e il settore del riciclo continua ad avere grandi potenzialità di guadagno!

In bocca al lupo! <!-- sSmile --><img src="{SMILIES_PATH}/icon_e_smile.gif" alt="Smile" title="Smile" /><!-- sSmile -->
Quando ero un bambino, se rompevo qualcosa, dovevo pagare per il danno. Adesso..... mi pagano per rompere le cose!!!!
Cita messaggio
#3
il posto per smontare l'ho giàù pure un piccolo capannone di 100 mq dove potrei depositare il materiale, il problema è la legge, quanto mi costa mettermi in regola?

ho da parte cia 35000€, è inutile partire in grande se non ho già un giro di clienti giusto? devo mettere le vasche per l'acqua piovana , acque nere acque bianche?

un piccolo consiglio, a quanto ritirereste 5 quintali di schede madri, e 5 kg di cpu?

grazie
Cita messaggio
#4
Ciao, io ti posso offrire una collaborazione, se ti va chiamami al 3662562983 io mi chiamo Carlo e ti spiegp un po che tipo di attività potresti svolgere, il nostro capannone è a Buccinasco (Mi).
Cita messaggio
#5
metaltrade Ha scritto:Ciao, io ti posso offrire una collaborazione, se ti va chiamami al 3662562983 io mi chiamo Carlo e ti spiegp un po che tipo di attività potresti svolgere, il nostro capannone è a Buccinasco (Mi).

La contatto sicuramente domani... la ringrazio in anticipo per l 'interessamento.

IN ogni caso se ci fosse qualcuno interessato a darmi questi consigli, ve ne sarei grato.



il posto per smontare l'ho giàù pure un piccolo capannone di 100 mq dove potrei depositare il materiale, il problema è la legge, quanto mi costa mettermi in regola?

ho da parte cia 35000€, è inutile partire in grande se non ho già un giro di clienti giusto? devo mettere le vasche per l'acqua piovana , acque nere acque bianche?

un piccolo consiglio, a quanto ritirereste 5 quintali di schede madri, e 5 kg di cpu?

grazie
Bilico Bergamo

Messaggi: 3
Iscritto il: ven apr 26, 2013 9:20 pm
Cita messaggio
#6
Ciao, per quanto riguarda le schede madri dipende da un sacco di fattori, se ti va possiamo lavorare insieme per valutarle e ritirarle, tipo joint venture, io ho una discreta conoscenza di schede elettroniche, comunque il prezzo varia da 0,5 a 5,5 euro al kg.
Chiamami che ne parliamo.
Carlo
Cita messaggio
#7
Forse ti può interessare questo articolo sul commercio di rottame:

[urlesterno=http://www.rottami.ab4trade.com/commerciare-rottame-ne-vale-ancora-la-pena/]COMMERCIARE-ROTTAME[/urlesterno]
Il nostro pensiero è la vostra ... materia prima !
Cita messaggio
#8
metaltrade Ha scritto:Ciao, per quanto riguarda le schede madri dipende da un sacco di fattori, se ti va possiamo lavorare insieme per valutarle e ritirarle, tipo joint venture, io ho una discreta conoscenza di schede elettroniche, comunque il prezzo varia da 0,5 a 5,5 euro al kg.
Chiamami che ne parliamo.
Carlo


il venditore che ha quel quantitativo, mi ha chiesto 4 euro al kg per le schede madri del pc, e 15 euro al kg per la cpu già smontata... cosa ne pensi, vuoi venire a vederle o no?
Cita messaggio
#9
ab4trade Ha scritto:Forse ti può interessare questo articolo sul commercio di rottame:

[urlesterno=http://www.rottami.ab4trade.com/commerciare-rottame-ne-vale-ancora-la-pena/]COMMERCIARE-ROTTAME[/urlesterno]


Grazie
Cita messaggio
#10
metaltrade Ha scritto:Ciao, per quanto riguarda le schede madri dipende da un sacco di fattori, se ti va possiamo lavorare insieme per valutarle e ritirarle, tipo joint venture, io ho una discreta conoscenza di schede elettroniche, comunque il prezzo varia da 0,5 a 5,5 euro al kg.
Chiamami che ne parliamo.
Carlo


il venditore che ha quel quantitativo, mi ha chiesto 4 euro al kg per le schede madri del pc, e 15 euro al kg per la cpu già smontata... cosa ne pensi, vuoi venire a vederle o no?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)